martedì 2 marzo 2010

cestini di cioccolato con mousse al mascarpone







a sinistra in primo piano mousse al cioccolato bianco, a seguire mousse alla pera e sullo sfondo a destra mousse al croccante di mandorle


Io sono fatta così: perderei ore intere nei reparti cucina di tutti i negozi, dalle ikea alle ipercoop. Però, per non spazientrire troppo i miei accompagnatori , impiego il minor tempo possibile (che ammetto essere comunque tanto...). Il più delle volte rimango a fissare due articoli indecisa su quale dei due portare a casa. Spinta dalla vocina che mi ricorda che la cucina ha fatto il tutto esaurito ne convengo che avrei comprato il mio 'oggetto dei desideri' nel momento in cui ne avrei avuto bisogno.
Ecco, qui viene il tasto dolente: quando mi accorgo di necessitare di quella cosa o l'articolo non è più in produzione o il posto dello scaffale è vuoto e mi guarda rimproverandomi di non averlo preso prima che si esaurisse.
Lo stesso copione si è verificato sta mattina quando, coi miei bei programmini in mente, sono andata alla ricerca delle classiche formine a barchetta che si trovano ovunque. Dopo aver fatto avanti e indietro più volte per 3 corsie imprecando la mia incredulità , ho dovuto adattare i miei piani e come consolazione mi sono portata a casa una confezione di 300 minipirottini coloratissimi. 
Ho deciso così di creare dei cestini di cioccolato, aiutandomi con i pirottini, da riempire con varie mousse tutte a base di mascarpone (siamo nella settimana a tema/ ingrediente) .
Ho iniziato a creare i cestini pensando che far rotolare un pirottino tra due dita e osservare il cioccolato riempire lentamente tutti gli spazi fosse rilassante.
Dopo 5 min mi si erano atrofizzate le dita.  Per velocizzare l'operazione mi sono messa a soffiare sul cioccolato. Pochissimo dopo ho constatato che mi si stava annebbiando la vista e ho convenuto che forse era meglio se l'aria rimaneva all'interno dei miei polmoni se non volevo svenire. 
Ho così deciso di 'sporcarmi' le dita finchè la mia micina ha deciso di sporcarsi le sue di 'dita'. Ho passato i seguenti 5 min a rincorrere la pestifera a quattro zampe per tutta la cucina con la carta scottex in una mano e il retro di un cucchiaio nell'altra.
Allora mi è sembrato giusto ripiegare sul primo metodo impiegato, per evitare altre stupide emuazioni da parte della signorina pelosa e quando finalmente sono riuscita a terminare di riempire tutti i pirottini ormai era ora di pranzo e (scusate la finesssssa) mi si erano rotti gli ammenicoli......
Ingredienti per i cestini (ca. 20):
80 gr di cioccolato fondente per i cestini
120 gr mascarpone
25 gr cioccolato bianco
1/3 di pera
2 cucchiai di zucchero a velo
25 gr cioccolato al latte
10 gr caffè solubile
Iniziate sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente, reimpite i pirottini e lasciateli raffreddare. Una volta asciugati togliete delicatamente la carta dei pirottini e teneteli al fresco.
Per la mousse al cioccolato bianco: sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e aggiungete 40 gr di mascarpone mescolando bene. Riempite con una sac à poche i cestini di cioccolato ( ne verranno circa 6) e spolverizzate la superficie con il caffè solubile.
Per la mousse alle pere: tagliate la pera a piccoli pezzettini, mescolatevi 40 gr di mascarpone e i due cucchiai di zucchero a velo. Riempite gli altri cestini aiutandovi con la sac à poche e decorate la superficie con altri pezzettini di pera.
Per la mousse al croccante di mandorle : sciogliete a bagnomaria il cioccolato al latte e aggiungetevi il croccante di mandorle e 40 gr di mascarpone. Riempite gli ultimi cestini di cioccolato e decorate la superficie con il croccante di mandorle o con mandorle a pezzetti.
Mi raccomando tenete i cestini al fresco!

2 commenti:

  1. A parte il fatto che questi cestino sono uno più bello dell'altro e credo anche molto molto buoni...
    ...per me valeva la pena farli anche solo per il resoconto comico!!!Sto ancora ridendo!!!!
    E comunque sono sicura che ne sia valsa la pena!!!!Guarda lì che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  2. grazie Ale, mi fa molto piacere!bacioni

    RispondiElimina