lunedì 15 febbraio 2010

Scatolina e cestini di meringa, cioccolatini fondenti e cuoricini di fondente di zucchero


Tranquilli, non sono rimasta al 14 , è solo che ieri ero a sciare tra le bellissime cime dell'Alpe di Suisi (non è pubblicità occulta eh!) e non mi è stato possibile scrivere, così con un giorno di ritardo vi mostro le mie creazioni. Non che io tenga particolarmente a S.Valentino ma ogni festività mi sembra un buon pretesto per ricambiare maggiormente tutto l'amore e le attenzioni che ricevo ogni giorno. Siccome cucinare è il mio modo di prendermi cura delle persone che mi amano e che amo, come non farlo per la festa che celebra proprio l'ammmooore?! Ok mi fermo qui, in quanto il mio blog si chiama dolcemente e non sdolcinatamente......
Dunque, per questa quinta ricorrenza insieme ho deciso di creare dei piccoli dolci diversi dalla solita torta al cioccolato o dai classici biscottini rigorosamente a forma di cuore, ovviamente sempre rispettando i suoi 'dolcigusti'. Quindi ho fabbricato dei cioccolatini che all'interno hanno quella mousse fondente che tanto gli piace, così sono anche pret-à-manger dovunque gli salga la voglia. Questi cioccolatini speciali non potevano che essere contenuti in una mini-scatolina di meringa ispirata dalla 'meringa in scatola' di Valentina Gigli (vista sulla rivista di febbraio di Alice) arricchita ovviamente con tanto cioccolato. Infine con la meringa che mi restava (da un solo albume!) ho fatto dei cestini (con fondo di?!?!...cioccolato) dove porre dei cuoricini di fondente di zucchero.
Ora avrete di sicuro capito che 'rispettare i suoi dolcigusti' significa mettere il cioccolato in qualsiasi creazione ma non riuscirete mai a immaginare com'eravamo conciate io e la cucina terminato il lavoretto....

Ingredienti per i cioccolatini fondenti:
125 gr mascarpone
75 gr cioccolato fondente extra + altri 50 gr per la copertura

Fondete a bagnomaria i 75 gr di cioccolato e quando si sarà intiepidito aggiungete il mascarpone. Lasciate riposare la mousse per un'oretta in frigo e nel frattempo sciogliete a bagnomaria il restante cioccolato. Con la mousse create delle piccole palline, tuffatele nel cioccolato fondente e lasciatele raffreddare su un foglio di carta oleata.

Ingredienti per la meringa :
un albume (da circa 45 gr di peso)
90 gr zucchero (se volete fate metà zucchero a velo e metà semolato)
50 gr cioccolato fondente

Montate a neve soda l'albume incorporando a poco a poco lo zucchero. Mettete il composto nella saccapoche e per la scatolina di meringa disegnate con una penna 6 quadrati di circa 5 cm per lato sulla carta oleata. Voltate la carta, posizionatela su una teglia e con la saccapoche procedete nella decorazione a canestro restando all'interno delle linee tracciate. Fate cuocere la futura scatolina a 90°/100° C per un'ora .
Con la meringa restante ricoprite dei pirottini di carta e lasciateli cuocere anch'essi a 90°/100°C per un'ora circa.
Quando la scatolina sarà raffreddata fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e mettetelo in un piccolo cono fatto con la carta oleata. Ricoprite i bordi delle pareti della scatolina e iniziate ad assemblare la vostra scatola (però lasciando da parte il coperchio!) . Lasciatela asciugare e poi riempitela, controllando sempre la sua stabilità!
Staccate i cestini dai pirottini di carta , riempiteli col cioccolato fondente rimasto e lasciatela asciugare.

Ingredienti per il fondente di zucchero:
5o gr zucchero
2 cucchiai rasi d'acqua
un cucchiaino di cremor tartaro (non riesco a trovare il glucosio!! lo sto odiando....ma ho letto che il cremor tartaro può svolgere la stessa funzione e per ora funziona)
zucchero a velo qb (circa 2 cucchiai)

Sciogliete tutti gli ingredienti in un tegame e appena raggiunge lo stadio della 'piccola bolla' (112/116°C) rovesciate lo sciroppo su un piano (io sta volta ho utilizzato un piatto largo perchè l'ultima volta ho dovuto raschiare il tavolo per giorni...) e lavoratelo subito aiutandovi con una spatolina fino a quando non si sarà rappreso un po'. Aggiungete quanto zucchero a velo vi serve per rendere il fondente malleabile e stendetelo con un mattarello.  Ricavate i cuoricini con una forma per biscotti e lasciateli raffreddare.
Quando gli zuccherini saranno duri potrete metteteli nei cestini. 

Et voilà, les jeux sont faits!Anche se in ritardo ci tengo a fare gli auguri ai Valentini e alle Valentine. Invece a tutti gli innamorati auguro che possiate ricordarvi ogni giorno che intorno a voi c'è un'aura dolcissima d'amore che non vi lascerà mai, sfruttatela!










4 commenti:

  1. Ale...hai superato te stessa! Complimenti davvero e chissà che felice il tuo amore! Il mio si è accontentato dei baci p.....na!!!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglie!!!
    Le scatole sono bellissime...
    prima di leggere il post credevo che i cioccolatini fossero di pasticceria!
    E i fondentini allo zucchero?!troppo carini!!!Sei davvero bravissima!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze, siete tutte molto gentili!si fa sempre quello che si può..ma spero di riuscire a dare sempre di più!baci a tutte

    RispondiElimina