sabato 30 gennaio 2010

biscotti pungenti

Siamo già nel periodo di carnevale (ma è cominciato davvero l'11 gennaio?!?!?!) e questi biscottini allegri mi sembrano perfetti per il tema arlecchiniano. Sono semplici e...si, sono alle mandorle. Penso di star abusando di questo frutto secco ma ultimamente si dice che siano la fonte dei cosiddetti 'grassi buoni' quindi sono di grande aiuto nella battaglia contro il colesterolo. Dunque questi 'porcospini' sono sia salutari che carini ma sopratutto sono davvero divertenti da fare. Lo zenzero poi, li rende 'pungenti' anche di gusto oltre che di aspetto!

Ingredienti:
300 gr farina
125 gr zucchero a velo
125 gr burro
2 uova
un pizzico di sale
1 cm di radice di zenzero
mandorle a lamelle qb
zucchero in granella colorato

Lavorate il burro a crema con lo zucchero. Aromatizzate con lo zenzero grattugiato (fine) e unite le uova una alla volta amalgamando bene tutti gli ingredienti. Quando il composto apparirà liscio e omogeneo aggiungete la farina e il pizzico di sale. Versate il composto in una tasca da pasticcere con la bocchetta a stella e formate delle strisce di 3 cm ca di lunghezza. Distribuite le mandorle sopra alle strice lasciando un po' di spazio per gli occhi, la bocca  e le orecchie ( di granella di zucchero colorato). Lasciate riposare un'ora i vostri futuri porcospini, quindi infornate a  170 gradi per circa 10 min.
Ma i porcospini non sono gli unici biscotti allegri che si possono fare...ditemi voi che forma hanno preso i biscotti con la vostra fantasia!


Nessun commento:

Posta un commento