lunedì 21 dicembre 2009

salame di cioccolato



Oh finalmente il salame di cioccolato!è un dolce tipico delle feste natalizie e non può mancare nel freezer degli amanti del cioccolato. Si conserva per un paio di settimane e può essere gustato sempre:come colazione, come merenda o come dessert. Questa ricetta me l'ha passata mia zia un pò di tempo fa,lei l'ha sempre fatto per i suoi 'golosoni' e sono sicura che in casa sua non mancherà neanche ora.

Ingredienti:
100 gr cioccolato fondente
100 gr burro
150 gr cacao amaro
150 gr zucchero al velo
1 uovo
200 gr circa di biscotti sbriciolati

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro poi unite lo zucchero al velo. Non utilizzate lo zucchero semolato perchè potete sbattere il composto per ore ma i granellini si sentirebbero ugualmente! Aggiungete il tuorlo d'uovo (tenendo da parte l'albume) e il cacao in polvere, se lo volete più dolce potete usare quello zuccherato. Sbriciolate i biscotti tenendo i pezzetti leggermente grandi (circa un cm) e uniteli al composto assieme all'albume montato a neve soda con un pizzico di sale.
Potete aggiungere un cucchiaino di liquore per dolci o una fialetta di anice secondo i vostri gusti.
Tagliate la carta da forno a quadrati di 10 cm per lato e con un cucchiaino adagiate un po' di composto al centro di ogni quadrato poi arrotolate la carta e fermate le due estremità come fosse una caramella (nello sfondo della foto vi sono 2 esempi). Ponete i salamini (saranno circa 6/7) nel frezzer per un paio d'ore e al momento di servirli togliete la carta e spolverate di zucchero al velo.

Nessun commento:

Posta un commento